La Giacomo Leopardi dice No al bullismo ed al cyberbullismo

  • La Giacomo Leopardi dice No  al bullismo ed al cyberbullismo
  • La Giacomo Leopardi dice No  al bullismo ed al cyberbullismo
  • La Giacomo Leopardi dice No  al bullismo ed al cyberbullismo
  • La Giacomo Leopardi dice No  al bullismo ed al cyberbullismo
  • La Giacomo Leopardi dice No  al bullismo ed al cyberbullismo
  • La Giacomo Leopardi dice No  al bullismo ed al cyberbullismo
  • La Giacomo Leopardi dice No  al bullismo ed al cyberbullismo
  • La Giacomo Leopardi dice No  al bullismo ed al cyberbullismo
  • La Giacomo Leopardi dice No  al bullismo ed al cyberbullismo
  • La Giacomo Leopardi dice No  al bullismo ed al cyberbullismo
  • La Giacomo Leopardi dice No  al bullismo ed al cyberbullismo
  • La Giacomo Leopardi dice No  al bullismo ed al cyberbullismo
  • La Giacomo Leopardi dice No  al bullismo ed al cyberbullismo
  • La Giacomo Leopardi dice No  al bullismo ed al cyberbullismo
  • La Giacomo Leopardi dice No  al bullismo ed al cyberbullismo
  • La Giacomo Leopardi dice No  al bullismo ed al cyberbullismo
  • La Giacomo Leopardi dice No  al bullismo ed al cyberbullismo
  • La Giacomo Leopardi dice No  al bullismo ed al cyberbullismo
  • La Giacomo Leopardi dice No  al bullismo ed al cyberbullismo
  • La Giacomo Leopardi dice No  al bullismo ed al cyberbullismo
  • La Giacomo Leopardi dice No  al bullismo ed al cyberbullismo
  • La Giacomo Leopardi dice No  al bullismo ed al cyberbullismo

venerdì 8 febbraio 2019 Il nostro Istituto Comprensivo è impegnato nella campagna formativa / informativa per la prevenzione del disagio giovanile e per la lotta al Bullismo ed al Cyberbullismo, secondo le indicazioni del MIUR (Nuove linee di orientamento per azioni di prevenzione e contrasto al Bullismo ed al Cyberbullismo, 13 aprile 2015). È fondamentale che tra i banchi di scuola i bambini e i ragazzi imparino il rispetto di se stessi e degli altri, la tolleranza e l’accettazione di chi è diverso per etnia, religione, caratteristiche psico-fisiche, socio familiari e per genere. Il pregiudizio discriminatorio e la violenza sono forme di inciviltà e disumanità che vanno adeguatamente combattuti, nell’ottica di una educazione ai valori fondamentali dell’uomo e del cittadino. Il nostro augurio è che l’opera della scuola, sostenuta e guidata dagli indirizzi educativi del MIUR e del Direttore Generale dell’USR Campania possa determinare una svolta decisiva nella edificazione di una società più giusta e più umana. Il Dirigente Scolastico Prof.ssa Olimpia Tedeschi

Ore 10:00 Saluti del Dirigente Scolastico
prof.ssa Olimpia Tedeschi

Ore 10:15 Saluti del Direttore Generale dell’USR Campania
Dott.ssa Luisa Franzese

Ore 10:30 Intervento della Dott.ssa Marina De Blasio
“Il MIUR in prima linea
contro Bullismo e Cyberbullismo”

Ore 11:00 Momento animato
dagli alunni della Scuola Secondaria di II°

 

referente: prof.ssa Maria De Ponte (attività di contrasto al Bullismo).